SOCIALE

Sociale

Giovani e dipendenze: l’approccio multidisciplinare al sistema-famiglia

alcol sostanze discoteca giovaniSono sempre più frequenti i casi di genitori che ricorrono ai professionisti della salute per le problematiche dei propri figli adolescenti. L’esperienza del Centro LiberaMente di Genova conferma questo trend in costante crescita. Tra le problematiche segnalate prevale il consumo di sostanze (specialmente cannabis e alcol), seguito dall’uso smodato e patologico di internet e videogiochi. (altro…)

Bullismo

bullismoCon bullismo si indica un fenomeno sociale tipico delle classi scolastiche, in cui uno o più adolescenti perseguitano sistematicamente e con intenzionalità, con diverse pratiche, un ragazzo più debole. Il bullismo, per essere definito tale, deve presentare le seguenti caratteristiche: le prepotenze devono essere sistematiche ed intenzionali e solitamente è presente una asimmetria fra bullo e vittima . Gli studi sul fenomeno si concentrano quasi esclusivamente sull’ambiente scolastico. (altro…)

Criminologia

criminologiaLa criminologia è la scienza che studia i reati, gli autori, le vittime, i tipi di condotta criminale (e la conseguente reazione sociale) e le forme possibili di controllo e prevenzione. È una disciplina sia teorica che empirica, sia descrittiva che esplicativa, sia normativa che fattuale. Attualmente la criminologia si configura come una scienza multidisciplinare che ricorre preferenzialmente ad un approccio integrato multifattoriale. (altro…)

Psicologia della devianza

psicosociale devianzaDalla devianza ai comportamenti criminali
È senza dubbio esperienza comune aver sentito nella propria vita indicare qualcuno in uno dei seguenti modi: “è un ragazzo difficile”; “è una persona problematica”; “è un disadattato”. A prescindere dall’elemento giudicante che caratterizza tali espressioni e dalla probabile mancanza di un criterio analitico scientifico dei contesti in cui vengono comunemente -mal- utilizzate (scuola, pettegolezzo, ecc.), esse contengono generalmente un fondo di verità. (altro…)

Stalking

stalkingLo stalking, definito anche “sindrome del molestatore assillante”, consiste in un insieme di comportamenti anomali e fastidiosi verso una persona, costituiti o da comunicazioni intrusive (quali per esempio: telefonate e lettere anonime, sms ed e-mail, invio di fiori) oppure da comportamenti volti a controllare la propria vittima (per esempio: pedinamenti, appostamenti, sorveglianza sotto casa, violazione di domicilio, minacce di violenza, aggressioni, omicidio o tentato omicidio). (altro…)

Guerre da stadio

sfondamento tifoserie ultrasFENOMENO ULTRAS

Articolo di Antonio Floriani

ETIMOLOGIA

Il termine ultras (o ultrà) deriva dal francese ultra-royaliste, indicante i più fanatici attori del terrore bianco, periodo successivo alla Rivoluzione Francese caratterizzato da scontri e cruente esecuzioni di massa. Con esso si definisce il tifoso organizzato di una determinata società sportiva, più frequentemente calcistica, ma anche di altri sport. (altro…)

Sostanze e Codice della Strada

Codice della StradaIn questa sezione vengono trattati gli aspetti giuridici legati all’uso di alcool e sostanze stupefacenti alla guida di veicoli. Gli articoli del Codce della Strada inerenti a ciò sono il 186 per la guida in stato d’ebbrezza, e il 187 per la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. (altro…)

Amministratore di sostegno

amministratore di sostegnoAMMINISTRATORE DI SOSTEGNO
L’amministrazione di sostegno è una figura istituita con la Legge del 9 gennaio 2004 n 6, a tutela di chi, pur avendo difficoltà nel provvedere ai propri interessi, non necessita comunque di ricorrere all’interdizione o all’inabilitazione. (altro…)