ansia

Distimia

DistimiaLa distimia (o disturbo distimico) si potrebbe definire come una forma attenuata di depressione (ma comunque a decorso cronico) nella quale sono presenti, principalmente in misura ridotta, sentimenti depressivi, pessimismo, insicurezza, autosvalutazione, inadeguatezza, inefficienza, stanchezza e grande bisogno di dormire.
La malattia tende a compromettere le relazioni interpersonali creando disagi a livello sociale, (altro…)

Disturbi d’ansia

ansiaL’ansia è un affetto, per quanto sgradevole, di comune riscontro in particolari situazioni della vita umana di chiunque ed in quanto tale del tutto fisiologico (situazioni che creano tensione, paura, preoccupazione). Il termine ansia deriva dalla parola angére, “stringere”, e la sua etimologia è simile a quella di parole come angina ed angoscia, richiamanti il senso di soffocazione, costrizione, respiro affannoso, ecc.. (altro…)

Disturbo bipolare

BipolareNello stesso individuo possono convivere continue oscillazioni dell’umore che vanno dalla depressione all’euforia quasi sempre contenute nella loro espressività (temperamento) con rare fasi di normalità, fino all’eventuale comparsa di deflessione affettiva (depressione) e di esaltazione di maggiore gravità e durata (ipomaniacalità e maniacalità) che determinano specifiche patologie consistenti nei disturbi bipolari (tipo I, II e non altrimenti specificato) e nel disturbo ciclotimico. (altro…)

Disturbo post traumatico da stress (PTSD)

 disturbo post traumatico da stressIl disturbo si presenta in soggetti che hanno vissuto eventi che sarebbero traumatici per chiunque (episodi di combattimento, catastrofi naturali, incidenti, violenze sessuali, maltrattamenti, ecc.).
Esso consiste in una risposta ansiosa intensa che persiste per lungo tempo dopo che si è verificato l’evento traumatico. Il soggetto rivive il trauma attraverso sogni o fantasie ad occhi aperti e cerca di evitare gli stimoli che gli ricordano il trauma. (altro…)

Disturbo d’ansia generalizzato

Disturbo d'ansia generalizzatoIl Disturbo d’Ansia Generalizzata (DAG) è costituito da una eccessiva tendenza a preoccuparsi e dallo stato di tensione che ne deriva.
Esso è caratterizzato da sensazioni ansiose persistenti, generalizzate ed eccessive che non sono associate a specifiche situazioni ambientali bensì sono causate da una generica tendenza a preoccuparsi in modo esagerato. Paure tipiche possono comprendere per esempio: la possibilità di ammalarsi o avere incidenti, (altro…)