ipnotici

Terapie psico-farmacologiche

farmaciLa farmacoterapia consiste nella somministrazione da parte del medico di farmaci in grado di interagire con i recettori e i neurotrasmettitori del sistema nervoso centrale, modulandone la loro normale attività. Questo tipo di farmaci, gli psicofarmaci, si dividono fondamentalmente in tre grosse categorie, a loro volta comprendenti classi di farmaci differenti per modalità d’azione, efficacia, durata dell’effetto ed effetti collaterali. La prima classe rappresenta quella degli antipsicotici o neurolettici, la seconda quella degli antidepressivi, la terza quella degli ansiolitici. A queste tre classi si affianca quella dei cosiddetti stabilizzanti o stabilizzatori dell’umore.


Copyright © 2006  normalarea.com
Tutti i diritti riservati.